BIBLIOGRAFIA

vaticano

AVVISO ai PELLEGRINI CHE DESIDERANO VISITARE LA TOMBA DI S.TOMMASO APOSTOLO in ORTONA

Per ragioni tecniche di ordine pratico e di sicurezza le Visite nella Basilica Cattedrale vanno effettuate soltanto durante la normale apertura della Basilica (e sospese durante le funzioni religiose).


Non si possono accettare e accogliere pellegrini al di fuori dell'orario normale stabilito.

E' molto importante a questo proposito telefonare e prenotare  per sapere gli orari più adatti e i tempi a propria disposizione.

 

richiesta pellegrinaggio

 

contatti

Visite agli articoli
1667980

Messa S.CaterinaBasilica Cattedrale di San Tommaso apostolo
ORTONA Sabato 2 Aprile 2011.
Sabato 2 aprile dopo alterne e varie vicissitudini è stata celebrata una solenne santa Messa nella Chiesa di s. Caterina d’Alessandria accompagnata dal Coro della “Cappella Musicale s. Tommaso” e seguita da numerosi fedeli.. La Chiesa è stata assegnata come sede alla prestigiosa “Cappella Musicale di s. Tommaso” come sede stabile per le proprie attività. L’attività liturgica si svolgerà secondo un calendario particolare.


Riportiamo il discorso di inaugurazione del Presidente Mons. Tarcisio Frezza.

Ortona, Corso Garibaldi - 6 marzo 2011

Accolgo con amore e rispetto Vostra Ecc.za e La ringrazio per la benedizione 
che in nome del Signore ci ha impartito. 
Saluto le Autorità presenti e popolo fedele.
Oggi, questa struttura, antica e di pregio architettonico, viene affidata alla 
Cappella Musicale “ S. Tommaso Apostolo ” per il suo Auditorium.
Quale Presidente e legale rappresentante, interprete dei sentimenti emotivi    
di tutti i suoi membri, elevo la mente al Signore per la possibilità di esprimere 
lode e ringraziamento con armonie, melodie suoni e canti, diretti, in primo 
luogo a solennizzare la Divina Liturgia “ vertice e sorgente della vita della 
Chiesa nella ” Cattedrale - Basilica di San Tommaso Apostolo.
Artefice di questo evento storico è l’attuale Parroco Don Pino Grasso. A lui il 
più sincero apprezzamento e ringraziamento per averci dato una stabile e 
degna sede per prove, studi, conferenze, concerti, atti a svolgere il compito 
spirituale e tangibile nelle cerimonie pontificali, vescovili e parrocchiali, proprie 
della Chiesa-madre di tutta la zona pastorale ortonese, dove si conservano le 
Reliquie dell’Apostolo Tommaso. Dinamico e realizzatore, il Parroco, ha mani-
festato da oltre un anno, coraggio e sollecitudine per un rinnovamento delle
strutture della Parrocchia.
Ha potenziato l’esercizio delle varie cerimonie in modo preciso, completo e 
solenne, rispondenti alle indicazioni liturgiche, avendo a cuore il culto a Dio e ai 
Santi.
Per questo ha desiderato e sollecitato anche la presenza più attiva della Cap-
pella Musicale S. Tommaso nelle celebrazioni della Cattedrale Basilica. 
Colgo l’occasione, pertanto, per invitare tutti ad una collaborazione più sentita 
e cosciente con il Parroco per questo incremento e condivisione di attività.     
Mi permetto, ora di darvi brevi cenni storici di questo complesso e della Cap-
pella Musicale.
A – 
Il complesso “ S. Anna ”, così volgarmente nominato, comprende la Cappellina
del Crocifisso, dove è conservato e venerato il Sangue miracoloso, è in stile 
gotico, risalente prima dell’anno mille. Successivamente nel 1506, venne allun-
gata, formando un corpo unico con la Chiesa, dedicata già nel 1327 a Santa 
Caterina d’Alessandria, annessa al Monastero delle Monache Benedettine Ci-
stercensi di clausura. 
La Chiesa decorata in stile barocco – spagnolo del 17° secolo, ha perso pre-
ziosi stucchi per la vicenda della guerra del 1943. Ai primi del novecento il 
Monastero fu occupato dalle suore di S. Anna con asilo e scuole paritarie, sino 
agli anni ‘70, quando venne chiusa ed usata periodicamente come sala da As-   
sociazioni di volontariato. Finalmente, oggi, ha una stabile sistemazione nel-
l’Auditorium appena inaugurato.

B – Cappella Musicale
E’ dal lontano agosto 1989 che ha inizio la storia della Cappella Musicale, di cui 
ancora, oggi, sono presidente.
Per volontà del Parroco Don Antonio Politi e di me, Vice Parroco, si è costi-
tuito il gruppo canoro, chiamando un giovane dell’azione cattolica, Giovanni 
Sarchese, appassionato di musica sacra, allo scopo di animare le celebrazioni
episcopali e parrocchiali della Cattedrale. Da allora la Cappella ha percorso una
lunga strada, sempre crescendo e affermandosi.
Difatti ci sono state visite all’estero con concerti a Salisburgo, Vienna, Ginevra, 
Annacy e in Italia, dal Nord ( Aosta – Merano ), al Centro ( Roma ) al Sud 
( Sicilia ), fino al 2009, quando abbiamo celebrato il ventennale dell’attività. 
L’aggregazione all’Associazione Nazionale Santa Cecilia a Roma e il riconosci-
mento pubblico quale ente civile con l’atto costitutivo della Cappella registrato
dal Notaio Santomauro il 17/11/2006, hanno definito l’organico con 22 cantori,
me, Tarcisio Frezza, Presidente, Giovanni Sarchese, vice presidente e direttore
del coro, Adriano Paolini, maestro organista, insegnante al Conservatorio di 
Foggia.
Infine il 22 novembre 2009 la Cappella Musicale è stata dichiarata corale 
titolare stabile della Cattedrale S. Tommaso in Ortona, da Mons. Carlo Ghidelli 
Arcivescovo, per la serietà dei soci, per la correttezza liturgica, per la forma-
zione spirituale. Merito ancora, questo, del nuovo Parroco Don Pino, direttore 
dell’Ufficio Liturgico diocesano, cerimoniere vescovile e direttore del servizio 
nella Cattedrale Basilica di San Tommaso Apostolo ad Ortona. 
A tutti rivolgo il mio ringraziamento e il cordiale augurio per sempre nuove 
Mete. Grazie !

Mons. Tarcisio Frezza



Galleria fotografica dell'evento (dall'archivio fotografico della parrocchia)

Foto: Tommaso Iarlori

 

La Basilica Cattedrale San Tommaso Apostolo utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.